Il Centro ABITA MISSIONE

Il Centro di Ricerca Interuniversitario ABITA è concepito per promuovere la cooperazione, lo scambio di conoscenza, dati, metodi, progetti competitivi e programmi per sviluppare attività di ricerca e insegnamento sui temi della sostenibilità, dell’efficienza energetica e dell’integrazione delle energie rinnovabili e dei processi di riciclo in architettura e nelle tecnologie ambientali e abilitanti i processi di innovazione, elevando le caratteristiche e gli standard di queste traiettorie nell’insegnamento universitario, nell’alta formazione, nella ricerca e nel trasferimento tecnologico e nelle consulenze esterne per Enti pubblici e privati, Amministrazioni e imprese.


Attualmente è presente in 7 sedi universitarie con riferimento ai Dipartimenti di Ricerca, fondato tra le Università degli Studi di Firenze, l’Università degli Studi di Napoli Federico II e l’Università “La Sapienza” di Roma, Politecnico di Torino, Università di Genova, Seconda Università di Napoli, Università Mediterranea di Reggio Calabria (convenzioni 1996 - 2003), che ha sede nei dipartimenti di afferenza. La sede nazionale del Centro ABITA è presso l’Università di Firenze, Dipartimento di Architettura, Segretario Scientifico – Prof.ssa Paola Gallo.

Il Consiglio di Gestione della sede di Reggio Calabria ha avuto come membri:

  • dal 2002 al 2006 il prof.R.Giuffé e il prof.A.Paolella;

  • dal 2006 al 2015 la prof.ssa C.Nava e la prof.ssa G.Foti;

  • dal 2015 al 2021 la prof.ssa C.Nava,  la prof.ssa G.Foti e il prof.A.De Capua;

  • dal 2022 la prof.ssa C.Nava e la prof.ssa G.Foti.

LOGO completo.png